Morto il Re dei Bitcoin: panico tra gli “investitori”.

Niente più bitcoin, si è smarrita la password. Sembra uno dei classici contrattempi della vita moderna, ma l’improvvisa e misteriosa scomparsa di Gerard Cotten, fondatore di QuadrigaCX, una delle più importanti piattaforme di scambio di criptovaluta canadese, ha creato un effetto domino e notevole panico tra gli “investitori” in bitcoin. Già, perché Cotten, morto in India in circostanze non ancora chiarite il 9 dicembre 2018, non ha lasciato a moglie e familiari uno straccio di password e di codice d’accesso al sito. L’accesso a QuadrigaCX è legato alle credenziali segrete e crittografate del personal computer di Cotten. Anche l’esperto assunto dalla vedova ha lavorato per giorni senza venirne a capo.

continua a leggere

Condividi
Indietro