3 febbraio 1960. Addio a Fred Buscaglione, maestro del jazz.

Muore a Roma, a 39 anni, in un incidente stradale, Fred Buscaglione. Baffi alla Clark Gable, sigaretta a penzoloni all’angolo della bocca, brillantina sui capelli e in mano un bicchiere di superalcolico con ghiaccio: è questo il modo più “Buscaglionesco” per ricordare il grande Fred. Tra gli autori più singolari di musica swing e jazz del dopoguerra italiano, Buscaglione raggiunge la popolarità con i brani “Che bambola” ed “Eri piccola così”.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro