3 febbraio 1468. Addio a Gutenberg, l’inventore della stampa.

Muore a Magonza il tipografo tedesco Johann Gutenberg. Inventore del primo sistema europeo di stampa a caratteri mobili, fatti in lega di piombo e antimonio, Gutenberg è ricordato per aver rivoluzionato le modalità di stampa, consentendo la produzione in serie di libri. Il suo primo capolavoro sono le 1.282 pagine a stampa di 180 esemplari della Vulgata, cioè la traduzione in latino della Bibbia portata a termine da San Girolamo sull’antica versione greca ed ebraica.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro