27 gennaio 2001. Muore Maria José, la Regina anti-fascista.

Muore a Ginevra, all’età di 95 anni, l’ex Regina d’Italia Maria Josè, consorte di Umberto II di Savoia. Conosciuta come la Regina di Maggio, per aver regnato solo per 27 giorni nel 1946, Maria Josè è stata ricordata spesso come la “regina antifascista”. Questo è servito tra l’altro come argomento efficace per giungere alla decisione di eliminare gli effetti della tredicesima disposizione transitoria della Costituzione Italiana che impediva, ai membri e discendenti di Casa Savoia, l’ingresso nel nostro Paese. Maria Josè, varcando, emozionatissima, il confine valdostano, dice, a chi le chiede se avesse temuto di non rivedere l’Italia prima di morire: “la morte non mi mette paura: ma curiosità”, confermando così il suo carattere forte e risoluto.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro