Senago. Ristrutturano residence e dal muro spunta il cadavere di un uomo.

Un cadavere murato in casa. È la macabra scoperta che ha fatto il proprietario di un’abitazione nella “Villa degli Occhi”, un complesso settecentesco trasformato nel 2008 in un residence di lusso in via XXIV Maggio a Senago, nel Milanese. Il corpo, ridotto a uno scheletro, era nascosto nell’intercapedine di un muro, in una struttura accanto all’abitazione. A trovarlo sono stati alcuni operai che svolgevano lavori di ristrutturazione.

continua a leggere

Condividi
Indietro