Napoli. La leggenda della tomba di Dracula.

Nella chiesa di Santa Maria la Nova si nasconde uno dei più grandi misteri che hanno interessato Napoli negli ultimi anni. Secondo studi recenti, all’interno della chiesa si troverebbe la tomba secreta di Vlad III di Valacchia, conosciuto come il “conte Dracula”. Secondo questi studi Vlad l’impalatore, colui che faceva impalare i suoi nemici, non sarebbe morto in battaglia contro i turchi, ma sarebbe giunto a Napoli dove fu poi seppellito. Oltre ai misteriosi simboli che corredano il sepolcro c’è un ulteriore elemento che avvalora questa ipotesi. All’interno della chiesa si trova infatti un’iscrizione che sembrerebbe databile intorno al 500 e di cui non si è ancora identificata la lingua, ma che sembra essere incisa in caratteri balcani. Il mistero si infittisce: tra le parole a molti sembra di poter scorgere proprio il nome Vlad. Sarà davvero lui?

Condividi
Indietro