Chiaravalle. Spuntano manifesti funebri per l’anniversario di David Bowie.

A Chiaravalle sono spuntati, accanto agli annunci mortuari, i manifesti funebri che celebrano il secondo anno della morte di David Bowie, “una delle personalità artistiche e musicali più creative e brillanti della nostra era. La sua stella immortale splenderà per sempre nello spirito dei suoi versi”. Recita così il manifesto che Michel e Chantal Giaccaglia, dell’omonima impresa chiaravallese di onoranze funebri, hanno affisso sui muri della città. “Bowie per noi era un idolo e un personaggio inimitabile: ci è sembrato giusto ricordarlo. Non solo i nostri cari ci regalano emozioni e ricordi indelebili: David Bowie per me e mia sorella Chantal è stato come un familiare illustre. Emotivamente nella mia vita e nel mio percorso formativo la musica di Bowie mi ha dato moltissimo e come si fa con le persone care ci piaceva ricordarlo così”.

Condividi
Indietro