Rigopiano. Porta i fiori sulla tomba del figlio: condannato il padre di una delle vittime.

Multato per aver portato i fiori sulla tomba del figlio. Alessio Feniello, padre di Stefano, una delle 29 vittime della tragedia dell’Hotel Rigopiano, è stato condannato dal gip del tribunale di Pescara a pagare una sanzione di 4.550 euro per aver violato, il 21 maggio scorso, i sigilli giudiziari apposti per delimitare l’area nella quale si verificò la tragedia.

continua a leggere

Condividi
Indietro