7 gennaio 1973. Addio a Umberto Tupini, membro dell’Assemblea Costituente.

Avvocato, militante del PPI, fu deputato dal 1919 al 1926. Nel dopoguerra fu ministro della Giustizia (194445), deputato democristiano alla Costituente, senatore (194868), ministro dei Lavori pubblici (194750), ministro per la Riforma burocratica (195455), ministro senza portafoglio per il Turismo e lo Sport (febbraio 1959-marzo 1960) e quindi, fino al luglio 1960, ministro dello Spettacolo e del Turismo. Fu anche sindaco di Roma fra il 1956 e il 1957. Nel 1968 si ritirò dalla vita politica.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro