Torino. Quattordicenne si lancia nel vuoto ai Murazzi: morto sul colpo.

Un ragazzino italiano di 14 anni si è suicidato a Torino, gettandosi dalla balconata di corso Cairoli, tra via Maria Vittoria e via Giolitti. È accaduto il 1 gennaio 2019, poco dopo le 16.30. L’adolescente ha battuto la testa sul marciapiede dei Murazzi ed è morto sul colpo. Vani i tentativi dei medici del 118 di rianimarlo. A quanto si apprende, il giovane avrebbe inviato un messaggio d’addio ai familiari subito prima di lanciarsi nel vuoto. Non è ancora chiaro cosa ci fosse scritto nel testo spedito dal ragazzo alla famiglia attraverso WhatsApp. A dare l’allarme sono stati alcuni passanti, che hanno assistito in diretta al suicidio e hanno immediatamente telefonato al 112. A occuparsi del caso è la polizia.

Condividi
Indietro