2 gennaio 1991. Muore Pasquale Rotondi, il salvatore dell’arte.

Rotondi, storico dell’arte, è definito lo “Schindler italiano” per aver salvato, durante la Seconda Guerra Mondiale, circa 10.000 opere d’arte dalla distruzione delle truppe naziste.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro