2 gennaio 1960. La malaria uccide Fausto Coppi.

Muore Fausto Coppi. Ad uccidere a quarant’anni “un uomo solo al comando” è il virus della malaria. Il Giro del 1947, le grandi stagioni del 1949 e del 1952, il Mondiale del 1953, lo hanno reso un mito. Il campionissimo se ne va e il dolore per la sua morte accomuna tutti gli italiani.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro