“Matteo Salvini morto sul colpo”. Ma il ministro smonta la bufala.

La “notizia” è una enorme fake news. “Ultima ora: morto sul colpo il ministro dell’Interno Matteo Salvini. Nuovo lutto nel mondo della politica“. L’articolo, o meglio la bufala, porta la data del 28 dicembre 2018 e campeggia sotto la testata de La Stampa. Ma è una bugia. Salvini non è morto ed è lui stesso a tranquillizzare i suoi follower su Facebook. “Adesso scherzano pure sulla mia morte: roba da matti. Mi allungano la vita, rispondo col sorriso“. Il post-bufala che correva sul web era corredato anche dalla fotografia di un incidente stradale. Il ministro lo ha condiviso, coprendolo con un enorme “falso” per rassicurare i follower, e ha scelto la strada dell’ironia. La redazione de La Stampa ha preso posizione contro il sito di fake news. “In questi giorni un sito pirata che falsifica la testata del nostro giornale ha diffuso notizie false sul ministro dell’Interno. Il nostro giornale già da alcuni mesi si è rivolto alla magistratura chiedendo l’immediata chiusura del sito, che non solo diffonde sistematicamente fake news, ma che è lui stesso una fake news“.

Condividi
Indietro