1 gennaio 1997. La morte di Ivan Graziani.

Se ne andava esattamente 22 anni fa, il 1 gennaio 1997, il cantautore e rocker d’avanguardia Ivan Graziani, considerato ancora oggi tra gli artisti meno allineati del nostro panorama musicale, grande virtuoso della chitarra, autore di testi irriverenti e ironici in cui ha disegnato in note la provincia italiana, con il Gran Sasso e l’Abruzzo sullo sfondo, immortalandola in successi come “Firenze”, “Lugano addio”, “Monnalisa” e “Signora bionda dei ciliegi”, per citarne solo alcune.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro