Tsunami in Indonesia: 222 morti e 843 feriti. Le autorità: bilancio salirà ancora.

Almeno 222 persone sono morte ed altre 843 sono rimaste ferite a causa di uno tsunami che si è abbattuto sulle spiagge attorno allo Stretto della Sonda, che separa le isole indonesiane di Giava e Sumatra. Molti gli edifici danneggiati, anche 9 hotel. Ci sono anche 28 dispersi. Secondo il premier australiano al momento non risultano stranieri tra le vittime. Il bilancio è provvisorio. La Farnesina “attiva per assistenza ai connazionali”.

continua a leggere

Condividi
Indietro