19 novembre 1969. Muore Antonio Annarumma, la prima vittima degli anni di piombo.

annarummaA Milano le manifestazioni indette dall’Unione Comunisti Italiani e dal Movimento Studentesco finiscono in tragedia. Durante gli scontri con le forze dell’ordine, l’agente della Celere Antonio Annarumma muore colpito alla testa da un tubo d’acciaio. Per molti storici, Annarumma è la prima vittima degli Anni di piombo in Italia.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro