Più urne che bare a Varese e a Busto Arsizio.

Urna batte bara, soprattutto nei due centri più grandi della provincia di Varese. È il risultato della consueta analisi di Socrem, che viene resa pubblica pochi giorni prima del 2 novembre. La percentuale dei cremati rispetto ai seppelliti ha infatti assunto numeri importanti, soprattutto nei comuni con più abitanti: se Gallarate ha raggiunto il 40%, Busto Arsizio e Varese hanno superato il 50% e sono ormai diventati maggioranza: più precisamente Busto Arsizio il 58% e Varese il 62%.

continua a leggere

Condividi
Indietro