Palermo. Riapre il Cimitero degli Inglesi.

Un luogo di fascino e di storia, di morte e di rinascita. Dopo anni di oblio, riapre il cimitero degli inglesi all’Acquasanta, il “lazzaretto” che fu terreno di sepoltura di alcuni residenti britannici e forestieri del diciannovesimo secolo. Danneggiato anche dai bombardamenti della seconda guerra mondiale, utilizzato negli anni ’60 dai ragazzini della borgata come campo da calcio, il piccolo camposanto ospita le lapidi di aristocratici, scrittori, artisti, mercanti, molte donne e anche alcuni bambini di origine inglese che ebbero la sventura di morire lontani dalla loro terra d’origine.

Condividi
Indietro