Foggia. Una lapide dedicata a tutte le mamme.

Il 2 novembre si avvicina e come ogni anno tantissimi foggiani si recheranno al Cimitero comunale per dare un dolce saluto ai cari ormai scomparsi. Tra i tanti vialetti segnati dagli alti cipressi fa capolino una lapide in pietra sulla quale si può leggere la seguente scritta: “A tutte le mamme. Un figlio che non conobbe e non ebbe l’affetto della sua”. Una frase che commuove, che fa riflettere e che spinge a formulare diverse e tristi ipotesi sulla tragica storia nascosta dietro quelle strazianti parole.

continua a leggere

Condividi
Indietro