22 ottobre 1985. Addio a Satta Flores, la voce calda del cinema.

sattaMuore a Roma all’età di 48 anni Stefano Satta Flores, attore e doppiatore divenuto popolare nel 1966 grazie alla sua interpretazione nello sceneggiato televisivo “Luisa Sanfelice”, diretto da Leonardo Cortese. In teatro interpreta testi di Gatti, Sbragia e Shakespeare. Impegnato politicamente, fonda la sua compagnia chiamata “I compagni di scena” e si discosta dalla drammaturgia classica. Per il cinema lavora con registi come Dario Argento in “Quattro mosche di velluto grigio” ed Ettore Scola in “C’eravamo tanto amati” e “La terrazza”. Come doppiatore è sua, tra le altre, la voce di Harrison Ford nei panni di Ian Solo nella trilogia originale di Guerre Stellari.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro