Rho. Strage di gatti: va a fuoco il rifugio, 100 mici morti.

Un centinaio di gatti morti e una struttura, quella del gattile di Rho, completamente distrutta: l’incendio scoppiato nella sede di questa casa per animali non ha lasciato più nulla di quello che c’era. “Non è rimasto più niente, pensare che di recente avevamo anche ristrutturato il tetto e stavamo facendo altri lavori”, spiega Doriana Lodola, una delle responsabili dell’associazione che dal 2003 gestisce il gattile il cui edificio è di proprietà del Comune di Rho. “I vigili del fuoco, che sono intervenuti subito, ci hanno detto che escludono si tratti di un incendio doloso: pare sia colpa di un corto circuito”. All’interno della struttura si trovavano all’incirca 100 gatti che ora sono tutti morti, mentre la colonia felina all’esterno del gattile, che ne ospitava degli altri, è salva: i gatti che si trovavano lì insieme ai sei cani sono tutti vivi. Ma mentre i cani sono stati dati in affidamento temporaneo ad alcune persone amiche dell’associazione e che sono subito accorse nel luogo dell’incendio, i gatti della colonia felina sono al momento dispersi.

Condividi
Indietro