Pet

Aumentano le cremazioni per animali.

Nel corso del 2017 oltre centosettantamila animali domestici sono stati cremati e le loro ceneri sono state portate a casa dai proprietari. Un dato triplicato rispetto a quello dell’anno precedente. A dirlo è l’Aidaa, l’Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente. Una notizia confortante che va a testimoniare come sempre più persone scelgono di non lasciare che i propri amici a quattro zampe siano destinati allo smaltimento. Far cremare un animale ha un prezzo tutto sommato contenuto, che si aggira attorno ai 140 euro. D’altro canto, sono cresciute del 50% anche le aziende che propongono servizi funebri per animali e che sono localizzate prevalentemente nelle regioni del centro nord Italia con in testa Emilia Romagna e Lombardia.

Condividi
Indietro