Torino. Il senatore 5 stelle Airola ricoverato in ospedale dopo aver tentato il suicidio.

Alberto Airola, senatore torinese del Movimento 5 stelle, la sera di giovedì 16 agosto ha tentato il suicidio nella sua casa di borgata Aurora, alla periferia di Torino. Airola è stato ritrovato in una pozza di sangue nella vasca da bagno dalla sorella Gisella, medico agopunturista. Il senatore è ricoverato all’ospedale Giovanni Bosco, ma non sarebbe in pericolo di vita. In casa aveva lasciato due lettere, una indirizzata ai familiari e l’altra alle forze dell’ordine, in cui manifestava la volontà di farla finita. Airola è stato uno dei primi tra i 5 stelle a sostenere la lotta contro la Tav in Val di Susa.

Condividi
Indietro