L’ultimo viaggio da Como a Novara: sono i pendolari della cremazione.

Varese, Sondrio, Novara. L’ultimo viaggio, nel senso più letterale del termine, per i defunti comaschi è un percorso lungo. Anche più di cento chilometri per raggiungere un cimitero attrezzato per la cremazione. L’impianto del Monumentale di Como, l’unico forno della provincia, è fuori uso ormai da due anni, senza certezze sui tempi di ripristino. Un disservizio che costringe le famiglie dell’intero territorio lariano colpite da un lutto a sobbarcarsi costi e tempi aggiuntivi per poter avere le ceneri dei propri cari.

continua a leggere

Condividi
Indietro