11 luglio 1989. Muore l’attore Laurence Olivier.

Bello, magnetico e molto carismatico, Olivier trascorre la sua lunga carriera sui palcoscenici dei teatri shakespeariani e negli studios di Hollywood. Al suo mito contribuiscono i grandi amori e soprattutto la passione che lo lega a lungo all’attrice Vivien Leigh. Ottiene 11 nomination agli Oscar e ne vince ben 4, due alla carriera nel ’47 e nel ’79  ed uno come miglior attore nel 1949 per la sua interpretazione di Amleto da lui diretto e interpretato. Come direttore  della fondazione del Royal National Theatre  inglese riceve dalla regina  il titolo di baronetto.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro