Giappone. Le inondazioni fanno strage.

Sono almeno 83 i morti in Giappone in seguito alle piogge torrenziali che hanno colpito vaste zone dell’ovest del Paese. Altre quattro persone sono in gravi condizioni e 57 risultano disperse. Il premier Shinzo Abe ha definito le operazioni di soccorso, per la ricerca dei dispersi, come “una corsa contro il tempo“. Un totale di 3,6 milioni di persone hanno lasciato le proprie case per ordine delle autorità in 18 diverse prefetture.

Condividi
Indietro