12 giugno 1981. La tragedia in tv di Alfredino Rampi.

rampiL’Italia segue in diretta, con il fiato sospeso, la tragedia di Alfredino Rampi, un bambino di 6 anni caduto in un pozzo artesiano a Vermicino, nei pressi di Roma, il 10 giugno. La vicenda si è trasforma immediatamente in un fenomeno mediatico: 21 milioni di persone seguono gli sviluppi in televisione che trasmette a a reti unificate: è la diretta più lunga della storia.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro