fbpx

Gestori assolti per il morto sulla pista. Il giudice? Insegna sci nell’impianto.

Un giudice assolve tre imprenditori accusati di omicidio colposo per la morte di un ragazzo sulla pista da sci. Passa il tempo, la procura presenta ricorso e, intanto, dal grande archivio di Internet affiora che quel giudice, durante il tempo libero, insegna a sciare sulla stessa pista gestita da quegli imprenditori. La notizia risulta poi confermata: il magistrato/maestro di sci non ha avuto alcun imbarazzo a pronunciarsi nei confronti degli imprenditori che gestiscono il circuito incriminato, prosciogliendoli. Non sarebbe stato meglio astenersi? La domanda è stata girata al Consiglio Superiore della Magistratura dal padre della vittima che ha presentato una denuncia.

continua a leggere

Condividi
Indietro