É morto lo scrittore americano Tom Wolfe, autore de "Il falò delle vanità". | TGFuneral24

É morto lo scrittore americano Tom Wolfe, autore de “Il falò delle vanità”.

Tom Wolfe, all’anagrafe Thomas Kennerly Wolfe Jr., era l’icona del dandy conservatore. Vestiva in genere di bianco, con completi elegantissimi un po’ old fashion. È morto all’età di 87 anni, a Manhattan, nella città che amava e dove viveva dagli anni Sessanta. Wolfe era diventato famoso soprattutto per aver inchiodato la sinistra americana, ma non solo, all’espressione radical-chic, la caricatura di un mondo che perora cause radicali mentre beve champagne.

continua a leggere

Condividi
Indietro