Spagna. Fine vita: primo sì verso il suicidio assistito.

Martedì scorso l’assemblea parlamentare spagnola ha discusso la “presa in considerazione” di una proposta di legge proveniente dalla Catalogna per depenalizzare l’eutanasia e il suicidio assistito, modificando il Codice penale vigente. Giovedì il testo è stato votato e approvato, con il voto contrario del Partido popular (Ppe) e l’astensione di Ciudadanos: favorevoli socialisti, Podemos e i partiti catalani. Questo non significa che la nuova norma diventerà legge, ma solo che non è precluso l’avvio di un iter parlamentare che comunque si presenta lungo e complesso.

continua a leggere

Condividi
Indietro