fbpx

Valdagno. L’addio a Pietro Marzotto, uomo e manager.

Una folla di parenti, collaboratori, dipendenti della Marzotto, rappresentanti delle istituzioni e delle categorie economiche, e semplici cittadini, hanno riempito il Duomo di San Clemente a Valdagno per il funerale del conte Pietro Marzotto. Al termine della sobria cerimonia, celebrata dal parroco don Trabacchin con altri sei sacerdoti, si sono susseguite le toccanti testimonianze di amici, collaboratori, familiari e del sindaco Acerbi. Un lungo applauso ha salutato l’uscita del feretro dalla chiesa per l’ultimo viaggio verso il cimitero di Valdagno.

 

Condividi
Indietro