16 aprile 1859. La scomparsa di Tocqueville, il critico della democrazia americana.

Muore a Cannes Alexis de Tocqueville. Nato nel 1805 da una famiglia aristocratica, nel 1831 parte per gli Stati Uniti d’America per esaminarne il sistema carcerario e, in generale, il sistema politico. Di ritorno da questo viaggio, de Tocqueville scrive “La democrazia in America”, l’opera che gli dà la celebrità, in cui delinea i punti di forza e di debolezza del sistema politico statunitense marcandone le differenze con quello francese.

Condividi
Indietro