Napoli. Cremazione: più vicino ​il via dell’impianto di Poggioreale.

Con una apposita disposizione dirigenziale l’associazione temporanea di Imprese aggiudicataria della concessione del piano urbanistico attuativo del cimitero di Poggioreale è stata autorizzata a porre in essere tutte le misure per ottenere il permesso all’emissione dei fumi in atmosfera del forno crematorio. L’assessore Alessandra Sardu con delega ai cimiteri dichiara: “Stiamo predisponendo gli ultimi atti necessari per far entrare in funzione il crematorio di Poggioreale e tra questi rientra l’autorizzazione all’emissione dei fumi in atmosfera che da oggi, grazie alla disposizione dirigenziale, potrà essere richiesta dall’ impresa aggiudicataria agli uffici competenti. Siamo ormai in dirittura d’arrivo e ci auguriamo che in pochi mesi il crematorio potrà entrare in funzione affinché anche il Comune di Napoli possa offrire questo importante servizio ai propri cittadini, finora costretti a rivolgersi altrove per questa delicata esigenza”.

Condividi
Indietro