"Attenzione ai funerali low cost con le bare di cartone". | TGFuneral24

“Attenzione ai funerali low cost con le bare di cartone”.

Da qualche anno vanno di moda funerali “low cost” oppure “all inclusive”. Operazioni di marketing che hanno creato polemiche da Nord a Sud non solo per ovvie e comprensibili ragioni di concorrenza. In Friuli Venezia Giunta, ad esempio, pochi mesi fa la Regione ha sancito per legge che il prezzo di un funerale low cost tutto incluso dovrà essere esposto dalle pompe funebri in modo inequivocabile. Il costo dovrà comprendere servizi, trasporto, cassa e l’essenziale delle pratiche. Le bare potranno essere in cartone pressato. “Dietro le offerte low cost si nascondono spesso sorprese poco gradite” spiegano dall’agenzia di onoranze funebri Luxit, con sede a Concorezzo. “E molti cittadini si trovano poi a pagare a parte consulenze fiscali, rifiniture di tombe e loculi, servizi aggiuntivi e indispensabili. Da noi, ad esempio, il cliente può vedere che le bare sono in legno, rigorosamente “made in Italy”. Il nostro servizio è curato dalla scelta del carro agli abiti del personale, dalla consulenza fiscale al disbrigo delle pratiche. Abbiamo la possibilità di seguire i famgliari dalla scelta dei fiori alla stampa delle foto. Non usiamo “prezzi esca” per conquistare il cliente“.

Condividi
Indietro