22 marzo 2005. Addio a Kenzo Tange, l’architetto del Sol Levante.

Muore a Tokyo Kenzo Tange, uno dei più grandi rappresentanti dell’architettura giapponese del dopoguerra. Nato nel 1913, tra le sue opere più note vi sono la ricostruzione di Hiroshima e del suo “Peace Park”, la piscina per le Olimpiadi di Tokyo del 1964 e il grattacielo di 243 metri di altezza che ospita il governo metropolitano di Tokyo nella zona di Shinjuku. Tra i numerosi lavori realizzati in Italia il più noto è il centro direzionale di Napoli.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro