20 marzo 1995. Tokyo. La setta della “suprema verità di Aum” sparge gas nella metropolitana.

Un gruppo di appartenenti alla Setta religiosa della “Suprema Verità di Aum” lascia nella affollatissima metropolitana di Tokyo dei sacchetti forati pieni di sarin, un tipo di gas nervino. Saranno 12 morti e oltre 6000 gli intossicati. Il Paese è sotto shock. Nel 2004 gli esecutori materiali e il mandante della strage, Asahara, saranno condannati a morte.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro