16 marzo 1957. Addio a Constantin Bracusi, lo scultore alla ricerca della “forma perfetta”.

Muore a Parigi lo scultore romeno Constantin Brancusi. Brancusi produce opere in cui è evidente il suo gusto per l’astrazione. Fra le più famose “Uccelli nello spazio”, “Il bacio”, “Musa addormentata”, “La porta del bacio” e le sculture del parco di Targa Jiu, in Romania.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro