22 febbraio 1943. Giustiziati i membri della “Rosa bianca”.

I membri della Rosa Bianca, un gruppo di studenti cristiani dell’università di Monaco di Baviera , che si oppongono in modo non violento alla Germania nazista, vengono “processati” e giustiziati dai nazisti. Il gruppo è attivo dal giugno del 1942, convinto che con la forza delle idee avrebbe potuto salvare la Germania dalla deriva hitleriana. Uno dei loro opuscoli finisce nelle mani della Gestapo e tutti i componenti del gruppo vengono condannati a morte per decapitazione.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro