Albenga. Un vero e proprio “cimitero dei cassonetti”.

Se il cimitero degli elefanti è un luogo leggendario, descritto come una sorta di santuario segreto, nascosto nei più profondi recessi dell’Africa Nera, ad Albenga esiste un vero e proprio cimitero dei cassonetti dei rifiuti. Si tratta dell’area di proprietà comunale affidata a Teknoservice per il deposito dei mezzi, ma che è diventata, nella realtà dei fatti, una vera e propria “discarica” dove vengono accumulati i cassonetti rotti o dismessi, ma anche del materiale vegetale ed immondizia.

Condividi
Indietro