Pet

Strage di elefanti nel bacino del Congo: in otto anni perso il 66 per cento.

È una vera e propria strage di elefanti di foresta quella che si sta verificando a causa del bracconaggio nell’area del bacino del Congo dove, negli ultimi 8 anni, gli individui di questa specie sono crollati del 66%. La situazione per gli elefanti è particolarmente allarmante nell’area del “Tridom” (Dja-Odzala-Minkebe), zona protetta a cavallo tra Camerun, Repubblica del Congo e Gabon, dove il numero di questi animali è sceso addirittura del 70% nell’ultimo decennio.

continua a leggere

Condividi
Indietro