Firenze. Musica e parole al cimitero agli Allori.

Una nuova produzione tra parole e musica in cui brani di Gustav Mahler e Johannes Brahms, eseguiti dal Quartetto Klimt, si alterneranno a estratti da William Shakespeare e Hugo von Hofmannstahl interpretati dall’attore Gianluigi Tosto: è il settimo atto del progetto di incontri e spettacoli “Don’t Cry” (Non piangere), a cura di Nuovi Eventi Musicali, che si terrà martedì 11 luglio, al calar del sole, alle 21.30 al cimitero monumentale evangelico agli Allori di Firenze, in collaborazione con Fondazione Pas e Comitato consorziale delle chiese evangeliche (ingresso libero).

fonte: www.ansa.it

Condividi
Indietro