Genova. L’ultimo viaggio? Lo faccio su una Maserati Ghibli.

In Maserati al cimitero. L’ultimo viaggio delle salme da inizio gennaio è a bordo delle Ghibli, auto da corsa, sogno di generazioni di appassionati, supercar che lasciano senza fiato. E che ora sono diventate il carro funebre dei genovesi. Un po’ come la tomba della “venditrice di noccioline” a Staglieno, c’è chi ci tiene ad uscire di scena con stile.

continua a leggere

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro