15 ottobre 1967. Muore a Torino Gigi Meroni.

Aveva appena vinto una partita contro la Sampdoria 4 a 2 e assieme al suo amico e compagno Fabrizio Poletti si apprestava ad attraversare corso Re Umberto, forse in maniera avventata. Scherzavano e chiacchieravano, un momento di distrazione e per il guidatore della Lancia Appia non ci fu possibilità di evitare l’impatto. La storia di Gigi Meroni finiva lì, e lì aveva inizio la leggenda della “Farfalla Granata”.

continua a leggere

272

Condividi
Indietro