13 gennaio 2001. Terremoto a San Salvador.

Un sisma di 7,9 gradi della scala Richter scuote il centro America. Il paese più colpito è l’isola di San Salvador dove il terremoto distrugge migliaia di abitazioni, provocando centinaia di morti e oltre 1.500 dispersi. La terra trema per 40 secondi mettendo fuori uso servizi elettrici e telefonici. Il sisma provoca morti e feriti anche nel vicino Guatemala.

248

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro