Serravalle Scrivia. Inaugurazione ufficiale per il tempio crematorio.

È già attivo da qualche settimana, ma l’inaugurazione ufficiale verrà fatta  giovedì 20 aprile alla presenza degli amministratori comunali. Si tratta del tempio crematorio di Serravalle Scrivia, struttura che sorge accanto al cimitero nuovo, in via Gambarato. Il tempio è stato costruito da un’associazione temporanea di imprese formata dalla Altair srl di Domodossola, dalla Edilver srl di Domodossola e dalla Schena Arte Marmo srl di Sondrio. L’associazione di imprese gestirà per i prossimi 27 anni l’impianto di cremazione delle salme. La procedura seguita dall’amministrazione serravallese è quella del project financing, la realizzazione di opere pubbliche senza oneri finanziari per la pubblica amministrazione. La proposta di realizzazione della struttura era arrivata a giugno 2014 dall’Ati guidata dalla Altair srl. L’amministrazione di Serravalle aveva deciso di aprire un bando per trovare l’offerta più vantaggiosa. Il gruppo Altair è nato nel 2006 con l’avvio del progetto di realizzazione del tempio crematorio di Domodossola, il primo in Italia ad essere costruito con la tecnica project financing. Le strutture attualmente realizzate e gestite dalla società sono, oltre a Domodossola, quelle di Trecate, di Acqui Terme e di Olbia. All’inaugurazione interverrà anche Paolo Zanghieri, amministratore unico della Tempio Crematorio Serravalle Scrivia srl.

fonte: www.alessandrianews.it

142

Indietro