Cremona. Il vescovo: “Niente benedizione alla tomba di Farinacci”.

Sì al ricordo di Roberto Farinacci, ma non davanti alla sua lapide. L’anniversario della morte del ras di Cremona, fucilato dai partigiani a Vimercate il 28 aprile 1945, oppone i nostalgici del Ventennio al Comune e alla Curia.

continua a leggere

114

Indietro