California. Cadaveri riciclati per combattere i cambiamenti climatici.

Avete presente “Matrix”, il film di enorme successo con Keanu Reeves? Quello dove le macchine, dopo aver preso il controllo della Terra e sconfitto gli umani, producono energie estraendo un liquido dai feti? Ecco, una cosa simile, anche se all’incontrario, si sta esaminando da parte delle autorità californiane per farne una eventuale legge. Il concetto questa volta si basa sull’utilizzazione dei cadaveri, almeno di coloro che scelgono di propria volontà la cremazione (si spera sia lasciata la scelta se essere cremati o no…). Si chiama bio cremazione o cremazione green, che fa tanto ambientalista. Invece di bruciare i corpi, procedimento che produce gas dannosi al nostro clima danneggiato, i cadaveri vengono inseriti in un bagno chimico caldo da cui si produce una soluzione ecologica che si smaltisce attraverso il tubo di scarico. Non proprio un procedimento dignitoso, verrebbe da dire…

continua a leggere

229

Condividi
Indietro